Salta al contenuto principale
Casi di successo | 2 minuti di lettura

Alla fi ne del 2021 un team con solide competenze accademiche, industriali e mediche ha unito le forze per fondare la Azure Medical Innovation Corporation. La vision era quella di sviluppare robot chirurgici collaborativi di nuova generazione per assistere i medici durante la navigazione chirurgica intraoperatoria in un concetto di metaverso medico.

Sfida

Per tenere il passo con la domanda dei clienti e i requisiti tecnici in continua evoluzione per i loro bracci robotici chirurgici, Azure Medical Innovation Corporation ha dovuto affrontare sfide sia in termini tecnici sia di velocità d'immissione sul mercato.

Innanzitutto, i bracci robotici chirurgici dell'azienda dovevano soddisfare le specifi che tecniche speciali imposte dai loro clienti che comprendevano un design molto compatto, la capacità di carico utile complessiva, le dimensioni dell'involucro, i gradi di libertà e l'uscita di coppia stabile. Inoltre, i bracci dovevano off rire la massima utilità e versatilità con rumorosità e temperatura operativa basse, nonché un controllo completamente integrato del robot e del quadro strumenti.

Il team di Azure si è inoltre trovato a far fronte all'esigenza di realizzare la prototipazione e la commercializzazione in tempi particolarmente rapidi. I loro progettisti dovevano assicurarsi di poter trasformare le diverse specifi che dei clienti in bracci robotici funzionali e personalizzati, spesso nell'arco di soli sei mesi.

"L'elevata potenza e la densità delle prestazioni sono ragioni importanti per cui abbiamo utilizzato questi motori. Le applicazioni chirurgiche solitamente richiedono robot con fattori di forma inferiori che possano adattarsi allo spazio ristretto attorno al tavolo insieme ad altri strumenti. La bassa rumorosità, l'affidabilità e l'efficienza che portano a una temperatura operativa inferiore, sono alcuni dei motivi che rendono TBM2G particolarmente adatto alle applicazioni mediche".
—Dr. Ning Li, Chief Technology Officer

Soluzione

Lavorando a stretto contatto con i progettisti di Kollmorgen, Azure ha selezionato i motori TBM2G per i propri progetti di bracci robotici chirurgici. I motori TBM2G hanno consentito di ottenere bracci operativi fi nali più piccoli del 20%, rispetto a quelli con motori di dimensioni simili, grazie alla maggiore densità di coppia.

Anche la più piccola delle sette misure standard del telaio di TBM2G consente un foro passante del motore da 24,7 mm per alloggiare cavi, componenti pneumatici e tubi per il fluido al fine di massimizzare l'utilità e la versatilità del braccio robotico compatto. Il braccio può essere facilmente personalizzato per adattarsi allo spazio di lavoro e ai requisiti di confi gurazione di specifiche applicazioni chirurgiche.

Per velocizzare i tempi di consegna, Kollmorgen ha completato i prototipi due mesi prima rispetto alla concorrenza. L'utilizzo di un motore TBM2G standard con ingranaggi a onda di deformazione standard ha consentito un design del giunto modulare che ha ulteriormente snellito i programmi di produzione.

Kollmorgen Azure application image

Risultati

Il design più corto dello statore di TBM2G aiuta a ridurre le dimensioni del progetto del robot del 30%. La sua alta densità di coppia garantisce un basso aumento di temperatura con un elevato carico utile durante il movimento attivo, rendendolo perfettamente adatto per gli interventi chirurgici che richiedono molteplici strumenti. Inoltre, il suo elettromagnetismo è ottimizzato per gli ingranaggi a onda di deformazione per offrire maggiore capacità di creare robot potenti che possano aiutare i chirurghi a migliorare il proprio lavoro, in più branche della chirurgia, off rendo risultati migliori per i pazienti.

 

Prodotto

I motori TBM2G sono ottimizzati per soddisfare i requisiti tipici in termini di dimensioni, peso, velocità, coppia e temperatura che caratterizzano applicazioni ad alte prestazioni e ad alta precisione quali robot collaborativi nella classe 15 kg e inferiore. Raggiungendo gli obiettivi chiave in termini di prestazioni, con un pacchetto elettromagnetico estremamente corto e leggero, i progettisti potranno ottenere movimenti più rapidi e fluidi del robot, con un minor peso dei giunti, una maggiore capacità di carico, efficienza energetica superiore e incremento termico ridotto.

Kollmorgen TBM2G

Scarica come PDF

Motori Frameless

Scoprite la gamma di motori frameless di Kollmorgen, progettati per una facile integrazione nelle vostre applicazioni, migliorando le prestazioni, l'efficienza e le soluzioni di motion affidabili.
Scopri di più

Esoscheletri su larga scala: accelerare la transizione dalla ricerca e sviluppo alla produzione a pieno ritmo

The exoskeleton market is still in its infancy — but evolving quickly and ripe with opportunity. It’s a double-edged sword for OEMs who must identify the most impactful applications and crack the code on full-scale production, which presents a new set of challenges and considerations. Projects that seemed feasible during R&D and even LRIP can quickly become impossible at scale for a variety of reasons. So how can OEMs foresee (and avoid) issues that may arise as they ramp up production? Here, we’ll cover key tips and insights.
Scopri di più

Progetta l'eccezionale

Kollmorgen crede nel potere del motion e dell'automazione per creare un mondo migliore.

Scopri di più

Altre Risorse

Motori frameless TBM2G per sistemi di propulsione e ambienti estremi

Tech Sheet: Motori frameless TBM2G per sistemi di propulsione e ambienti estremi >

I servomotori sono spesso utilizzati in ambienti estremi, ad esempio per veicoli sommergibili sistemi di propulsione, veicoli spaziali, produzione di semiconduttori in condizioni di alto vuoto, attrezzature igieniche soggette a washdown ad alta…
Integrazione dei motori frameless TBM2G nei sistemi di attuatori di precisione e cardanici

Tech Sheet: Integrazione dei motori frameless TBM2G nei sistemi di attuatori di precisione e cardanici >

Un componente cardanico è un supporto girevole che consente la rotazione di un oggetto attorno a un asse. Ulteriori gradi di libertà possono essere ottenuti combinando o annidando due o più componenti cardanici, con i loro assi di rotazione a 90°…
Integrazione di motori frameless TBM2G in attuatori rotanti compatti

Tech Sheet: Integrazione di motori frameless TBM2G in attuatori rotanti compatti >

Un attuatore rotante elettrico produce un motion rotatorio per azionare un carico. Nella sua forma più semplice, un motore ad azionamento diretto è accoppiato direttamente al carico. Spesso gli attuatori rotanti incorporano anche una trasmissione per…
Hai mai considerato un motore frameless?

Hai mai considerato un motore frameless?  >

Quando la maggior parte degli ingegneri pensa a un servomotore CC brushless, è probabile che visualizzi un alloggiamento con una flangia per accogliere i bulloni di montaggio, connettori per accogliere i cavi di alimentazione e dati e un albero del…

Esoscheletri su larga scala: accelerare la transizione dalla ricerca e sviluppo alla produzione a pieno ritmo >

The exoskeleton market is still in its infancy — but evolving quickly and ripe with opportunity. It’s a double-edged sword for OEMs who must identify the most impactful applications and crack the code on full-scale production, which presents a new…
Il progresso della tecnologia degli esoscheletri: considerazioni chiave sul motion e sulla progettazione dei motori

Il progresso della tecnologia degli esoscheletri: considerazioni chiave sul motion e sulla progettazione dei motori  >

Quando si tratta di esoscheletri, la progettazione del motion e la scelta del motore sono fasi cruciali del processo di progettazione. In questa sede approfondiamo le considerazioni utili per garantire il successo.

Maggiore comfort e mobilità sicura nella progettazione di un esoscheletro >

Con l'evoluzione del mercato degli esoscheletri, come possono gli OEM progettare per ottenere livelli maggiori di comfort, mobilità e affidabilità? Leggi il blog per maggiori informazioni.

3 suggerimenti per accelerare il processo degli umanoidi dal concetto, al prototipo fino alla produzione  >

Si prevede che i robot umanoidi diventeranno un'opportunità da oltre 6 miliardi di dollari entro i prossimi 10-15 anni.1 Molti laboratori, enti di ricerca e startup infatti, si stanno affrettando a sviluppare concetti e prototipi prima della…

Costruire un umanoide migliore con un motion leggero, ad alta densità di coppia e pronto per il robot  >

In breve tempo, i robot umanoidi sono passati dalla fantascienza a un'opportunità da oltre 6 miliardi di dollari. Scopri come avere successo in questo mercato in crescita esponenziale, risolvendo le sfide del motion che vanno ben oltre i requisiti…