Salta al contenuto principale
blog | Suggerimenti per la gestione di dati a 64 bit su dispositivi di comunicazione Modbus che supportano solo dati a 32 bit. |
|
2 minuti di lettura

La maggior parte dei parametri dell’azionamento AKD ha dati a 32 bit, ma per alcuni parametri sono invece da 64 bit. La comunicazione Modbus dell’azionamento AKD utilizza registri con una dimensione dati da 16 bit. Quindi per un parametro da 64 bit sono necessari quattro registri per inviare i dati utilizzando Modbus.

AKD Vi sono molti dispositivi, tra cui i programmi PLC, HMI e PC che non possono gestire dati a 64 bit.Cosa si può fare quindi per leggere e scrivere i valori da 64 bit quando si lavora con Modbus e un dispositivo che supporta solo valori da 32 bit?

Vi sono due possibilità per limitare un valore da 64 bit a 32 bit. Il primo è semplicemente quello di non utilizzare i due registri superiori. L’altro metodo prevede di utilizzare gli indirizzi Modbus realizzati in modo specifico come versioni a 32 bit dei parametri a 64 bit.

In molti casi, la scalatura delle posizioni può essere definita in modo che i valori di posizione, come ad esempio PL.FB, non eccedano i 32 bit. Per esempio, se si definisce la scalatura delle posizioni a 10000 conteggi per giro del motore, allora saranno necessari 429.496 giri per raggiungere il valore di posizione da 32 bit. Se il motore non viene mai spinto fino a questo livelli, i due registri superiori del valore di posizione da 64 bit non verranno mai usati.

Per i parametri che potrebbero avere valore negativo, il bit di segno è contenuto nel registro da 16 bit più elevato. Quindi se si decide di limitare un parametro da 64 bit a un valore di 32 bit non utilizzando i due registri superiori, il bit di segno verrà eliminato e il valore non potrà risultare negativo. Così come è possibile utilizzare solo i due registri inferiori di un parametro a 64 bit per renderlo un valore da 32 bit, è anche possibile usare solo il registro da 16 bit più basso di un qualunque parametro, che sia a 64 o 32 bit. Ci sono molti parametri AKD con valori che non eccedono mai i 16 bit e che hanno sempre un valore positivo.

L’ordine dei registri Modbus è importante. Per l’azionamento AKD, l’indirizzo Modbus è l’indirizzo del registro più elevato. Con PL.FB, l’indirizzo è 588, ovvero l’indirizzo del registro più significativo di quel parametro. Il registro 591 è il più basso o il meno significativo. È quindi necessario tenere a mente quali registri si vogliono leggere o scrivere quando si utilizza solo una porzione della dimensione dei dati di parametro. I registri 590 e 591 sono i due inferiori (32 bit) del PL.FB. Modbus Modbus

Il secondo metodo è quello di utilizzare gli indirizzi Modbus che vengono rimappati da 64 bit a 32 bit. Per esempio, l’indirizzo Modbus 588 è per PL.FB e per quattro registri Modbus (588, 589, 590 e 591). L’indirizzo Modbus 2072 è per PL.FB come dati da 32 bit, incluso il bit di segno.Si tratta di due registri Modbus.

Consulta un esperto

Servoazionamento AKD®

La serie AKD® lavora con ottime prestazioni, supporta la più grande base installata dai clienti ed offre:

  • Loop di controllo del motion leader nel settore
  • Assistenza completa per retroazione del motore e bus di campo dell’azionamento, comprendente EtherCAT, EtherNet/IP, Profinet RT, ecc.
  • Compatibilità plug and play con i motori Kollmorgen
  • WorkBench GUI, apprezzato per l’esperienza utenti e l’utilizzabilità
Scopri di più

Progetta l'eccezionale

Kollmorgen crede nel potere del motion e dell'automazione per creare un mondo migliore.

Scopri di più

Altre Risorse

Guida introduttiva al dimensionamento e alla selezione di sistemi servo >

When specifying servo motors, drives and cables, learn how to optimize motion by incorporating mechanical load, motion profile, ambient environment, cabling and other considerations into a system-wide approach.

Veloce sviluppo di protesi ed esoscheletri di nuova generazione >

Humotech è stata fondata nel 2015 guidata da una semplice domanda: invece di costruire prototipi su prototipi, cosa accadrebbe se gli ingegneri potessero valutare la progettazione di protesi, ortesi, esoscheletri e altri concetti di macchine…
La tecnologia ad azionamento diretto aumenta la velocità e la qualità della produzione di batterie agli ioni di litio per veicoli elettrici

La tecnologia ad azionamento diretto aumenta la velocità e la qualità della produzione di batterie agli ioni di litio per veicoli elettrici  >

Una fase importante della produzione delle batterie agli ioni di litio per i veicoli elettrici è la saldatura a tenuta stagna del tappo superiore del terminale positivo al guscio della batteria. La saldatura laser è la tecnologia ideale per questo…

5 motivi fondamentali per prendere in considerazione un aggiornamento a servoazionamenti AKD2G >

I progressi nella tecnologia dei processori per servoazionamenti continuano a incrementare le funzionalità e le capacità offerte. La scelta di un nuovo azionamento o sistema di controllo rispetto a uno esistente dipende in ultima analisi dai…

Quali sono i cinque componenti principali di un servomotore brushless >

I servomotori sono utilizzati in diversi mercati per alimentare macchine, strumenti, robot e altre applicazioni di automazione industriale. Questo blog illustra i cinque elementi principali di un servomotore CC brushless convenzionale: il rotore, lo…
Cos'è un sistema ad anello chiuso?

Cos'è un sistema ad anello chiuso? >

Parlando di servomotori e servosistemi si potrebbe incontrare il termine "sistema ad anello chiuso". Se ti stai chiedendo cosa significa e come funziona, sei capitato nel posto giusto. Analizziamo alcune delle domande più comuni.
Macchina MELD modello B8

MELD rivoluziona la produzione additiva di metallo >

MELD Manufacturing ha compiuto passi avanti straordinari nella produzione additiva di materiali grazie alla tecnologia MELD, un processo a stato solido senza fusione utilizzato per produrre e riparare componenti. Nel corso del processo di sviluppo…

Quali sono gli elementi di base di un servosistema? >

La cooperazione con esperti di motion control quali Kollmorgen rende più semplice e rapida la scelta di un servosistema, creando un sistema ottimale per l'applicazione.