Salta al contenuto principale
blog | Che cos'è considerato un motore a bassa tensione? |
|
2 minuti di lettura

Blog: che cos'è considerato un motore a bassa tensione?

Questa è una risposta difficile: la Direttiva Bassa Tensione che definisce la bassa tensione da 50 a 1.000 V CA o da 120 a 1.500 V CC, si basa sulla tensione di rete utilizzata per alimentare l'impianto elettrico e si collega a specifiche normative IEC in materia di sicurezza e rischio di scosse e archi elettrici. Quando i motori a bassa tensione vengono discussi nel contesto dei servomotori, tuttavia, la bassa tensione si concentra sulle applicazioni a batteria. Mentre i motori brushless standard del settore funzionano in genere a 120 – 480 V CA, i servomotori a bassa tensione sono ottimizzati a tensioni comprese tra 24 e 96 V CC. Per definizione, le tensioni in questo intervallo sono considerate da IEC come incluse nella categoria di bassissima tensione (Extra Low Voltage - ELV).

Cosa rende un motore a bassa tensione? 

Un servomotore è alimentato da un azionamento che riceve alimentazione da una sorgente CA o CC. Due parametri specifici del motore determinano le caratteristiche di velocità/coppia del motore: la forza elettromotrice (Kb) misurata in Volt/krpm e la sensibilità di coppia (Kt) misurata in Nm/A. La velocità del motore è direttamente correlata alla tensione applicata e la coppia del motore è direttamente nominale alla corrente applicata. Queste due caratteristiche sono direttamente influenzate dal numero di giri di filo utilizzati nelle bobine del motore, con l'avvolgimento del motore tipicamente ottimizzato per la tensione prevista per l'applicazione. Un motore può funzionare a tensioni fino alla sua tensione nominale massima che si basa sul sistema di isolamento utilizzato nella costruzione del motore.

Esempio: un motore a 2000 giri/min nominali con una coppia nominale di 5 Nm utilizzerà avvolgimenti con 10 giri per bobina con una tensione nominale di 170 V CC e una corrente nominale di 10 A. Se questo motore fosse alimentato a 85 V CC e non venissero apportate regolazioni all'avvolgimento, sarebbe in grado di raggiungere solo 1.000 giri/min a 5 Nm (supponendo che sia disponibile la stessa corrente alla tensione più bassa). Per funzionare allo stesso livello di potenza con una tensione inferiore, l'avvolgimento del motore verrebbe regolato riducendo il numero di giri (5 giri per bobina) per raggiungere 2.000 giri/min a 85 V CC. Tuttavia, in questo modo si modificano le caratteristiche di sensibilità della coppia del motore e, per ottenere 5 Nm di coppia a 2.000 giri/min con 85 V CC, saranno ora necessari 20 ampere.

Grafico AKM2G-32ML

Si considerino le tipiche applicazioni a batteria, come i veicoli telecomandati (ROV) o la robotica, in cui vengono utilizzate tensioni comprese tra 24 e 96 V CC. Il servomotore dovrebbe contenere avvolgimenti ottimizzati per soddisfare il punto di carico alla tensione applicata specifica e alla corrente disponibile. Queste applicazioni sono ideali per soluzioni di motori a bassa tensione poiché i requisiti dell'applicazione sono in genere velocità inferiori e coppia più elevata. Tuttavia, un motore a bassa tensione può essere applicabile anche per il funzionamento a velocità più elevate se gli avvolgimenti del motore sono ottimizzati per un funzionamento efficiente a velocità, coppia, tensione disponibile e corrente nominali.

Consulta un esperto

Servomotori AKMA

Il servomotore AKMA, pur essendo leggero, è progettato per ambienti difficili come il settore food & beverage e offre prestazioni e affidabilità elevate.
Scopri di più

Servomotore AKM e AKM2G a bassa tensione

I servomotori AKM e AKM2G a bassa tensione sono progettati per le applicazioni dinamiche più impegnative, ad alte prestazioni, che richiedono un’alimentazione bus a 24-96 V CC.

Scopri di più

Progetta l'eccezionale

Kollmorgen crede nel potere del motion e dell'automazione per creare un mondo migliore.

Scopri di più

Altre Risorse

Guida introduttiva al dimensionamento e alla selezione di sistemi servo >

When specifying servo motors, drives and cables, learn how to optimize motion by incorporating mechanical load, motion profile, ambient environment, cabling and other considerations into a system-wide approach.

Veloce sviluppo di protesi ed esoscheletri di nuova generazione >

Humotech è stata fondata nel 2015 guidata da una semplice domanda: invece di costruire prototipi su prototipi, cosa accadrebbe se gli ingegneri potessero valutare la progettazione di protesi, ortesi, esoscheletri e altri concetti di macchine…
 The Difference Between Continuous Ratings and Holding Continuous Loads

La differenza tra dati di targa continui e mantenimento di carichi continui  >

Quando si dimensionano correttamente i servomotori CA, è importante comunicare nella maniera idonea. Scopri la terminologia critica relativa al dimensionamento che porta a un funzionamento sicuro e affidabile.

Dall'industria all'azienda agricola: Sfruttare la potenza della tecnologia dei servomotori di Kollmorgen >

Poiché l'automazione intelligente aumenta la produttività delle aziende agricole, è necessario avvalersi di motori potenti e precisi in grado di gestire un'ampia gamma di compiti gravosi, giorno dopo giorno. Ma anche la tecnologia più avanzata non…

Quali sono i cinque componenti principali di un servomotore brushless >

I servomotori sono utilizzati in diversi mercati per alimentare macchine, strumenti, robot e altre applicazioni di automazione industriale. Questo blog illustra i cinque elementi principali di un servomotore CC brushless convenzionale: il rotore, lo…
Cos'è un sistema ad anello chiuso?

Cos'è un sistema ad anello chiuso? >

Parlando di servomotori e servosistemi si potrebbe incontrare il termine "sistema ad anello chiuso". Se ti stai chiedendo cosa significa e come funziona, sei capitato nel posto giusto. Analizziamo alcune delle domande più comuni.
Ambiente per servizio pericoloso

Considerazioni di carattere progettuale per i servomotori in ambienti pericolosi >

I servomotori e gli azionamenti sono la soluzione privilegiata in un'ampia gamma di applicazioni industriali, ma cosa è bene prendere in considerazione quando vengono impiegati in ambienti estremi o pericolosi? In molti casi, lo stesso motore è…

Derating del motore a causa di temperature ambiente elevate >

Come calcolo la coppia continua del motore impiegato in un ambiente al di sopra della sua temperatura nominale? Poiché la coppia continua (Tc) del motore è classificata per una temperatura ambiente pari a 40 °C, come calcolo la coppia continua del…