Back to top

Selezione di motori senza carter per robotica - Che cosa indicano le specifiche?

01 Feb 2019
Randy Wilson

Se navigate in rete alla ricerca di motori senza carter o con kit, troverete varie offerte tra cui scegliere. Quando si osservano le specifiche di un motore, occorre considerare diversi parametri importanti come la velocità nominale, la corrente nominale, la corrente di picco e così via. Che cosa significano tutti questi dati e perché è importante comprendere come vengono presentati i valori?


La scheda tecnica tipica di un motore si può presentare così:

 

I parametri elettrici del motore indicano le caratteristiche di progettazione e consentono di valutare qual è il motore più adatto alla vostra applicazione. La maggior parte dei fornitori propone schede tecniche analoghe per i  motori, pertanto è importante prestare attenzione ai valori di unità, tolleranza e temperatura con cui gli articoli vengono presentati.


Innanzitutto, controllare la temperatura attribuita a Km (costante del motore) e Kt (sensibilità della coppia). Di norma i valori sono compresi tra 20 °C e 40 °C. Nell’esempio riportato, Kt è impostata su 25 °C e su un valore “caldo”. La sezione delle note riporta cosa s’intende con “caldo”, temperatura avvolgimento = 155 °C per Kt e Kb.  I parametri Kt e Kb evidenzieranno valori maggiori se impostati a una temperatura inferiore. Quando si esamina una scheda tecnica di un motore, è importante osservare la temperatura riferita a questi valori.


La coppia di picco, Tp o Tmax,è un altro valore da considerare. La maggior parte delle volte, i fornitori classificheranno la coppia di picco nella gamma lineare della capacità di uscita del motore, tuttavia è essenziale controllare unità e note per poter procedere a un confronto corretto. L’uscita della coppia di picco di un servomotore diventerà non lineare quando ci si avvicina alla capacità assoluta della coppia di picco.  Può sembrare un elemento positivo sulla carta, ma può risultare fuorviante nella valutazione di modelli analoghi.


In generale, i produttori di motori forniscono le informazioni necessarie per agevolare la scelta. Come nella maggior parte dei casi, occorre osservare con attenzione le unità e leggere le note scritte in piccolo, per essere sicuri di valutare adeguatamente i modelli di motori.

Info sull'autore

Randy Wilson

Randy Wilson - Author
Randy Wilson è un progettista nel settore del motion control con oltre 16 anni esperienza nella realizzazione di soluzioni per il settore commerciale e della difesa. Randy è attualmente il responsabile vendite a livello regionale per il settore aerospaziale e difesa nei mercati asiatici. Quando non si occupa di sviluppare soluzioni di motion control, si dedica all’agricoltura sostenibile ed è un appassionato apicoltore. Per contattare Randy scrivete all'indirizzo [email protected]

Blog Taxonomy Helper

Aerospaziale e Difesa
Applicazioni
Business
Embedded Motion
Engineering
Fieldbus
Food Regulations
Generale
I veicoli a guida automatica
Installazioni - consigli
Interconnectivity
La nostra storia
Medicale
Oil and Gas
Packaging
Partnerships universitarie
Robotica
Tecnologia