Back to top

Cos’è un attuatore lineare?

23 Feb 2018
Jimmy Coleman

Block and TackleVolume 5 - Cos’è un attuatore lineare?

Domanda: Cos’è un attuatore lineare?

Risposta: Un attuatore lineare è un dispositivo che esegue il movimento rettilineo di un carico. Gli attuatori lineari sono prodotti in diversi stili e configurazioni – il post di oggi tratterà gli attuatori associati al motion control.

 

Straight Line A to B

Gli attuatori lineari rappresentano una componente importante del motion control. Esistono così tanti metodi per creare applicazioni di movimento servendosi di motori rotativi che non potrò approfondirli tutti. Probabilmente non riuscirei nemmeno ad elencarli tutti. Tuttavia, gli attuatori lineari con viti a ricircolo di sfere, con madreviti e a cinghia offrono una soluzione unica per le applicazioni di movimentazione lineare. Il vantaggio principale, oltre alla conversione del movimento rotativo in movimento lineare, consiste nel fatto che sono indipendenti.

URS Series medium imageVi sono alcuni tipi generici di attuatori, comunemente indicati in base ai loro componenti meccanici primari. I cilindri elettrici sono gli attuatori dotati di un cilindro, molto simile a un pistone idraulico, controllato da un motore elettrico. Gli attuatori lineari senza stelo sono invece gli attuatori che non dispongono di un pistone o cilindro sporgente, ma che hanno una slitta che attraversa l’intera lunghezza dell’attuatore. Le tavole di precisione, in linea di principio sostanzialmente analoghe all’attuatore senza stelo, assicurano un’elevatissima precisione di posizionamento. Le tavole di precisione sono progettate per rispettare tolleranze rigorose in termini di linearità, planarità, precisione assiale e ripetibilità.

I meccanismi sono costituiti di solito da un accoppiamento o riduttore, e da un sistema a madrevite o a cinghia. In taluni attuatori il motore è direttamente accoppiato all’albero della vite, ma più frequentemente è previsto un meccanismo riduttore tra l’albero motore e l’albero della vite. A tal fine può essere usato un insieme di riduttori o una cinghia dentata con pulegge. Il rapporto di trasmissione rappresenta tipicamente una riduzione della velocità che moltiplica la coppia motore. La velocità complessiva relativa all’attuatore è limitata da questo rapporto di trasmissione.

Nella seconda parte del nostro blog sugli attuatori lineari scopriremo un’ampia gamma di meccanismi utilizzati di frequente nelle applicazioni di motion control.

Info sull'autore

Jimmy Coleman

Jimmy Coleman è un Senior Systems Application Engineer con oltre 20 anni di esperienza nel motion control e nell'automazione. Ha una vasta esperienza nei protocolli di comunicazione fieldbus e nel supporto di prodotti meccanici, servo, passo-passo e programmabili in varie applicazioni. Jimmy ama la sfida di trovare soluzioni per applicazioni interessanti. Si è laureato in Ingegneria Civile alla Virginia Tech nel 1999.

Aerospaziale e Difesa
Applicazioni
Business
Embedded Motion
Engineering
Fieldbus
Food Regulations
Generale
I veicoli a guida automatica
Installazioni - consigli
Interconnectivity
La nostra storia
Medicale
Oil and Gas
Packaging
Partnerships universitarie
Robotica
Tecnologia