Back to top
Un motore antideflagrante è chiaramente contrassegnato da una targhetta che identifica la sua idoneità per un determinato ambiente pericoloso.  La targhetta indicherà la classe di pericolosità, la divisione e il gruppo per cui il motore è adatto.

I motori elettrici generano calore in condizioni operative normali e hanno il potenziale di generare una scintilla se una bobina del motore si guasta. Temperature eccessive dell'alloggiamento del motore o una scintilla non adeguatamente contenuta possono causare un'esplosione o innescare un incendio in ambienti dove sono presenti specifici materiali pericolosi.

Un fattore chiave dell’attuale tendenza a utilizzare sempre di più motori elettrici nelle applicazioni destinate a sistemi per petrolio e gas è la capacità dei sistemi di azionamento elettrico di migliorare sostanzialmente l'affidabilità del sistema, ridurre i tempi di fermo e limitare la possibilità di fuoriuscite di scarichi liquidi nell'ambiente. I progettisti di apparecchi per petrolio e gas sono alla ricerca della soluzione più piccola, più leggera e più semplice con il minimo impatto ambientale. Anche se la soluzione migliore potrà variare secondo le diverse applicazioni, è chiaro che la tendenza nel settore è in favore dei motori elettrici.

Il blog di oggi fa parte di un post "Throw Back Thursday" su un articolo che ho scritto per la rivista SubNotes nel 1988. "In quel periodo avevamo completato una serie di applicazioni di motori sommergibili per alcuni ambienti molto particolari e critici: applicazioni con nomi interessanti come Alvin, Jason Jr, o Robin. Il primo era un veicolo di ricerca con equipaggio all'epoca utilizzato dal Woodshole Oceanographic Institute, gli altri due sommergibili azionati a distanza e utilizzati per esplorare il relitto del Titanic, solo per citare alcune avventure.

Blog Taxonomy Helper

Aerospaziale e Difesa
Applicazioni
Business
Embedded Motion
Engineering
Fieldbus
Food Regulations
Generale
I veicoli a guida automatica
Installazioni - consigli
Interconnectivity
La nostra storia
Medicale
Oil and Gas
Packaging
Partnerships universitarie
Robotica
Tecnologia
Subscribe to Blog in Motion