Back to top

Fino a poco fa, acquistare azionamenti, motori e cavi da fornitori diversi era la norma. La tecnologia ha semplificato il processo di selezione dei cavi e qualsiasi tecnico di installazione era in grado di scegliere i cavi adatti alle esigenze di un'applicazione specifica e di installarli senza causare problemi critici per il sistema.

Un controller di movimento è un dispositivo programmabile che gestisce azionamenti elettronici e motori connessi tra loro per lo svolgimento di funzioni specifiche di automazione e controllo dei macchinari.  I controller di movimento vanno da semplicissimi chip microprocessori integrati nell'elettronica delle stampanti 3D a sofisticati sistemi CNC multiasse per il funzionamento di centri di lavorazione meccanica di precisione. 

Ogni produttore di macchine sa di dover rispettare requisiti severi in materia di sicurezza per proteggere gli operatori dal rischio di lesioni. Se la produzione riguarda macchine destinate al mercato dell'Unione europea, devono sapere che il panorama normativo europeo è più avanzato che nella maggior parte delle altre regioni geografiche, con requisiti più innovativi e più rigorosi in materia di progettazione e test nel campo della sicurezza.

I servomotori e gli azionamenti sono la soluzione privilegiata in un'ampia gamma di applicazioni industriali, ma cosa è bene prendere in considerazione quando vengono impiegati in ambienti estremi o pericolosi? In molti casi, lo stesso motore è inserito nell'ambiente estremo, mentre le parti elettroniche degli azionamenti sono protette dai pericoli. Questo blog affronta l'aspetto delle sfide correlate alle prestazioni dei servomotori e alle considerazioni di carattere progettuale da non trascurare quando un motore funziona in ambienti estremi.

Come calcolo la coppia continua del motore impiegato in un ambiente al di sopra della sua temperatura nominale? Poiché la coppia continua (Tc) del motore è classificata per una temperatura ambiente pari a 40 °C, come calcolo la coppia continua del motore per la temperatura ambiente peggiore, ossia 55 °C?  

Nel mondo dell'automazione la linea tra quello che è considerato un controller di movimento e quello che rappresenta un servoazionamento di base può essere molto sottile. È essenziale comprendere la funzionalità e l'intelligenza di ciascun dispositivo: in molte applicazioni occorrono infatti sia un controller di movimento che un servoazionamento per completare il sistema.

L'utilizzo di una configurazione tradizionale con un unico motore e un cambio sulla vostra macchina confezionatrice orizzontale potrebbe essere il motivo per cui non viene raggiunto il livello di flessibilità e prestazioni necessario per stare al passo con la domanda.

Esistono molte ragioni per scegliere un motore senza carter. Sono estremamente compatti, semplici, efficienti e precisi. È questo ciò che l’applicazione richiede?

Un motore antideflagrante è chiaramente contrassegnato da una targhetta che identifica la sua idoneità per un determinato ambiente pericoloso.  La targhetta indicherà la classe di pericolosità, la divisione e il gruppo per cui il motore è adatto.

Dal concetto alla produzione, Kollmorgen è l'unico partner necessario per il design più ambizioso, l'ingegneria più capace e la consegna più sicura. 

Pages

Aerospaziale e Difesa
Applicazioni
Business
Embedded Motion
Engineering
Fieldbus
Food Regulations
Generale
I veicoli a guida automatica
Installazioni - consigli
Interconnectivity
La nostra storia
Medicale
Oil and Gas
Packaging
Partnerships universitarie
Robotica
Tecnologia
Subscribe to Blog in Motion