Back to top

Chi ha paura di montare un motore senza carter?

28 Apr 2014
Tom S Wood

Non c'è davvero nulla da temere quando si utilizzano servomotori senza carter ad alte prestazioni in una macchina. Molti ingegneri si preoccupano dei "traferri" e della "concentricità" parlando di servomotori senza carter, ma c'è poco di cui aver paura. Nelle applicazioni in cui occorre un motore integrato, l'albero su cui verrà montato un motore senza carter sarà già lavorato con tolleranze incluse nell'intervallo necessario per prestazioni di servoazionamento affidabili. Concentricità, eccentricità e gioco assiale sono aspetti di cui si deve tenere conto nel meccanismo stesso, proprio come avviene nella famiglia di motori KBM. Grazie all'impiego di materiali magnetici ad alta energia non occorre più un traferro ristretto. I motori senza carter sono in grado di tollerare persino piccoli errori di allineamento assiale e radiale con prestazioni tuttavia ottimali. Non c'è proprio bisogno di preoccuparsi quando si monta un motore senza carter.

Famiglia di servomotori senza carter KBM

Ma perché affrontare tutti questi problemi? Per montare un servomotore senza carter nella vostra macchina c'è sicuramente del lavoro in più rispetto a scegliere semplicemente un "normale" servomotore con carter, ma se... ma se doveste ridurre notevolmente il gioco o "perdita di moto" e migliorare di molto la larghezza di banda o le prestazioni della macchina? Se aveste pochissimo spazio in cui lavorare e vi occorressero comunque le prestazioni di un servomotore? Se voleste migliorare l'efficienza della vostra macchina ed ottenere più potenza con un pacchetto più piccolo e più efficace? Se voleste eliminare componenti meccanici in eccesso che richiedono manutenzione costante? Sono diversi i motivi per cui varrebbe la pena prendere in considerazione l'impiego di un servomotore ad alte prestazioni come la famiglia di motori senza carter KBM per il vostro prossimo progetto.

Disponiamo di alcune linee guida pratiche per il montaggio di componenti di motori senza carter nella vostra macchina. Proponiamo ad esempio tecniche adesive o di bloccaggio e avvitatura, a seconda dell'applicazione specifica.

Dopo tutto non c'è più nulla da temere.

Raccontateci di quando avete usato un motore senza carter per risolvere un problema particolarmente insidioso.

Info sull'autore

Tom S Wood

Tom S Wood - Author
Tom collabora con Kollmorgen dal 1984 integrando soluzioni di controllo del movimento in qualità di progettista, addetto alla personalizzazione dei servomotori, rappresentante costruttori, distributore prodotti high-tech, e ora (negli ultimi 3 anni) specialista nei prodotti di controllo del movimento di Kollmorgen. Quando non si diverte a personalizzare i servomotori, Tom si occupa di monete bibliche, intaglia il legno e fa sport con i suoi due nipoti. Potete scrivere a Tom all'indirizzo at tom.s.wood@kollmorgen.com

Blog Taxonomy Helper

Aerospaziale e Difesa
Applicazioni
Business
Embedded Motion
Engineering
Fieldbus
Food Regulations
Generale
I veicoli a guida automatica
Installazioni - consigli
Interconnectivity
La nostra storia
Medicale
Oil and Gas
Packaging
Partnerships universitarie
Robotica
Tecnologia