Back to top

Liberati dai bug per sempre

29 Set 2017
Samuel Alexandersson

Liberati dai bug per sempre

Test automatizzati di veicoli a guida automatica, quali carrelli, robot mobili e argani portatili. Potrebbe sembrare fantascienza ma è realtà di tutti i giorni in Kollmorgen. I test automatizzati preparano la strada a costanti offerte di nuove applicazioni aggiornate e prive di bug. Quei test per cui ci volevano giorni, ora si possono effettuare in ore.

Nuove modalità di test

Alcuni anni fa, Kollmorgen ha deciso di avviare test automatizzati. I motivi principali erano il miglioramento dell’assicurazione della qualità e la riduzione del time to market. Una sfida impegnativa, dal momento che la durata utile del prodotto è di 10 anni. È necessario assicurarsi che tutte le versioni dei sistemi di software (17 al momento) funzionino su tutte le piattaforme informatiche (16 al momento).

“I test automatizzati danno la possibilità di testare lo stesso scenario più volte”, dice Simon Bokesand, Chief Engineer in Software Quality Assurance presso Kollmorgen. “Questo è impossibile con i test manuali. Quando si possiede un codice scritto per un determinato scenario di test, è possibile utilizzarlo per tutte le nuove versioni delle applicazioni, per impedire di avere nuovamente i vecchi bug. La nostra visione è zero bug”.

Orientati alle esigenze dell’utente

NDC Solutions è il nome del kit di automazione di Kollmorgen. Il kit consiste di hardware, software e tecnologie di navigazione. Vi è una costante evoluzione di nuovi veicoli a guida automatica (AGV) e per gli utenti finali sopravvivere nei loro mercati richiede un grado elevato di personalizzazione. La risposta di Kollmorgen è una continua offerta di applicazioni nuove ed aggiornate.

“I test automatizzati sono molto importanti per tagliare i lead time e per migliorare la qualità”, afferma Simon. “Dobbiamo accertarci che i nostri partner abbiano da noi strumenti che funzionino. La loro reputazione è in gioco, ed essi devono provare che possono sopravvivere in un mondo sempre più esigente e in costante cambiamento”.

Con i test automatizzati, è possibile anche testare la funzionalità e correggere bug in luoghi diversi e in fusi orari diversi. I risultati dei test eseguiti dall’ingegnere sono pronti il giorno dopo.

Area del futuro

Autobus, auto e autocarri a guida autonoma stanno per rivoluzionare la vita di tutti i giorni. I test automatici sono fondamentali per assicurare il trasporto sicuro, in una società senza piloti. Ogni piccolo scenario di potenziale pericolo deve essere testato e non c’è possibilità di farlo manualmente.

I veicoli senza pilota in impianti di produzione e nei magazzini non sono una novità. Kollmorgen è presente in questo mercato fin dall’inizio degli anni ‘70. Ma oggi che l’Industria 4.0 sta diventando una realtà, produzione, magazzinaggio e trasporto sono tutti collegati. L’utilizzo di test automatizzati per AGV potenzia quella parte della catena.

Anche la nostra newsletter è automatizzata. Non esitare ad abbonarti e riceverai le notizie più aggiornate sui veicoli a guida automatica, direttamente nella tua casella di posta elettronica. Siamo a tua disposizione. Contattaci o contatta uno dei nostri partner.

Info sull'autore

Samuel Alexandersson

Samuel Alexandersson

Quello che amo di più del mio lavoro è la sfida costante che sono chiamato ad affrontare, ossia conoscere sempre le diverse esigenze del mercato. L'attività si sta espandendo come non mai e il mio ruolo, che richiede di scoprire opportunità a cui dedicarsi con impegno e competenza, è decisamente gratificante. In qualità di Product Marketing Manager, la mia attività principale consiste nell’analizzare e nel “congiungere i punti” nell’ottica di strutturare e collocare con successo un solido portafoglio di prodotti per il mercato futuro. Una grande fonte di motivazione in questo ambiente globale è data dalle persone magnifiche che si incontrano. E non parlo solo di colleghi, ma di stakeholder di tutto il mondo. Studi: Gestione industriale e ingegneria, facoltà di Ingegneria dell’Università di Lund. Samuel può essere contattato all'indirizzo: samuel.alexandersson@kollmorgen.com

Blog Taxonomy Helper

Aerospaziale e Difesa
Applicazioni
Business
Embedded Motion
Engineering
Fieldbus
Food Regulations
Generale
I veicoli a guida automatica
Installazioni - consigli
Interconnectivity
La nostra storia
Medicale
Oil and Gas
Packaging
Partnerships universitarie
Robotica
Tecnologia