Back to top

Gli AGV nel nuovo panorama industriale

29 Feb 2016
Samuel Alexandersson

Gli AGV nel nuovo panorama industriale

Le industrie manifatturiere e i magazzini stanno vivendo un cambiamento. La richiesta di automazione, ad esempio con veicoli a guida automatica (AGV) sta crescendo, come pure la richiesta di un nuovo tipo di forza lavoro, che può aiutarti a sfruttare la potenza dell’automazione.

Nuove verità

In uno studio recente, la ditta di consulenza Boston Consulting Group indica gli effetti che l’Industria 4.0 avrà sulla forza lavoro. I veicoli logistici a guida autonoma, o AGV, sono una delle dieci tecnologie selezionate derivate da una generale esigenza di automazione per la riduzione dei costi e per potenziare la produttività e la crescita.

L’unica conclusione dello studio è che l’importo totale dei lavori aumenterà, nonostante l’aumento del livello di automazione. In Germania, il Paese scelto per lo studio, lo scenario più probabile è che per il 2025 verranno creati 350.000 nuovi posti di lavoro nell’industria manifatturiera. Questo scenario è molto diverso da quello che si è verificato in passato. Tra il 1997 e il 2013, l’automazione e la de-localizzazione ha causato una diminuzione del 18 per cento della forza lavoro, pur con l’aumento dei volumi di produzione.

Inizia con gli AGV

Lo studio conclude delineando un cambiamento dei ruoli lavorativi. In breve, le macchine si occuperanno del lavoro di routine, mentre i lavoratori specializzati si accerteranno che le macchine diano le migliori performance. Alcuni possibili ruoli del futuro saranno gli scienziati di dati industriali e i coordinatori di robot.

Tuttavia, per i cambiamenti ci vuole tempo e non devono mai essere sottovalutati. Ecco perché gli AGV rappresentano una buona modalità per dare il calcio d’inizio alla tua personale quarta rivoluzione industriale. Per anni, gli AGV sono stati utilizzati a sostegno del personale di stabilimenti manifatturieri e di magazzini. Dal momento che la tecnologia è collaudata e il livello di automazione relativamente facile da comprendere, la maggior parte delle persone possono continuare a intraprendere nuovi ruoli senza particolari problemi.

Puoi trovare preziosi approfondimenti nei nostri precedenti articoli sull’Industria 4.0 e sugli AGV.

Info sull'autore

Samuel Alexandersson

Samuel Alexandersson

Quello che amo di più del mio lavoro è la sfida costante che sono chiamato ad affrontare, ossia conoscere sempre le diverse esigenze del mercato. L'attività si sta espandendo come non mai e il mio ruolo, che richiede di scoprire opportunità a cui dedicarsi con impegno e competenza, è decisamente gratificante. In qualità di Product Marketing Manager, la mia attività principale consiste nell’analizzare e nel “congiungere i punti” nell’ottica di strutturare e collocare con successo un solido portafoglio di prodotti per il mercato futuro. Una grande fonte di motivazione in questo ambiente globale è data dalle persone magnifiche che si incontrano. E non parlo solo di colleghi, ma di stakeholder di tutto il mondo. Studi: Gestione industriale e ingegneria, facoltà di Ingegneria dell’Università di Lund. Samuel può essere contattato all'indirizzo: samuel.alexandersson@kollmorgen.com

Blog Taxonomy Helper

Aerospaziale e Difesa
Applicazioni
Business
Embedded Motion
Engineering
Fieldbus
Food Regulations
Generale
I veicoli a guida automatica
Installazioni - consigli
Interconnectivity
La nostra storia
Medicale
Oil and Gas
Packaging
Partnerships universitarie
Robotica
Tecnologia