Back to top

Questo è un lavoro per un CHIMP!

30 Giu 2014
Rob Whitlock

Il drammatico terremoto e lo tsunami che hanno devastato la Prefettura di Fukushima in Giappone poco più di due anni fa mettono in evidenzia l'enorme potenziale della tecnologia robotica in evoluzione. L'agenzia per i progetti di ricerca avanzata nel settore della difesa (DARPA, Defense Advanced Research Projects Agency) ha indetto un concorso tra le aziende denominato Robotics Challenge. La sfida consiste nello sviluppare una tecnologia robotica che sia in grado di sostituire gli uomini che con eleganti e comode tute protettive entrano in ambienti estremamente pericolosi per contenere i rischi.

Analogamente alla passata collaborazione tra industrie ed università (blog sul progetto VT BOLT), Kollmorgen è lieta di essere parte attiva del team formato dal National Robotics Engineering Center (NREC) e dalla Carnegie Mellon University (CMU) per il progetto tecnologico denominatoCHIMP.. Ma "chimp" non vuol dire scimpanzè in inglese? Tranquilli, questo non mangia banane né vive in una foresta pluviale tropicale. CHIMP è l'acronimo di CMU Highly Intelligent Mobile Platform ed è la soluzione che il team formato da NREC e Carnegie Mellon Tartan Rescue ha trovato per il concorso.

Gli obiettivi del progetto DARPA prevedono che i robot svolgano alcune attività piuttosto complesse, come guidare un veicolo in cantiere, salire e scendere o rimuovere detriti che bloccano vie d'accesso, aprire porte, salire le scale, attraversare sulle strisce pedonali, penetrare in superfici solide ove necessario, identificare e chiudere valvole che perdono e sostituire componenti

Robot CHIMP

Pagina del progetto Carnegie Mellon University Tartan Rescue:http://www.rec.ri.cmu.edu/projects/tartanrescue/

Kollmorgen fornisce kit di componenti per motori senza carter personalizzati che permettono al robot movimenti a 50 gradi. I motori ad azionamento diretto senza carter sono candidati eccellenti per applicazioni di robotica rispetto ai tradizionali servomotori con carter. Tra i vantaggi vi sono la maggior accuratezza e le migliori prestazioni, un design più compatto, maggiori affidabilità e costi inferiori.

È meraviglioso far parte di un team che applica tecnologie innovative per contribuire a migliorare e creare ambienti di lavoro più sicuri.

Info sull'autore

Rob Whitlock

Rob Whitlock - Author
Rob lavora con Kollmorgen da 10 anni e svolge varie mansioni legate alla progettazione delle applicazioni, alle vendite e alla gestione delle linee di prodotti. Ama leggere, intagliare il legno, seguire gli sport praticati dai suoi figli e passare il tempo all'aria aperta. Potete contattare Rob scrivendo a [email protected]

Blog Taxonomy Helper

Aerospaziale e Difesa
Applicazioni
Business
Embedded Motion
Engineering
Fieldbus
Food Regulations
Generale
I veicoli a guida automatica
Installazioni - consigli
Interconnectivity
La nostra storia
Medicale
Oil and Gas
Packaging
Partnerships universitarie
Robotica
Tecnologia