Back to top

Larghezza di banda, guadagno e margine di fase nei servosistemi: che cos'è il margine di fase?

15 Dic 2020
Esperti di Kollmorgen

Il margine di fase è una misura nell'ambito della frequenza, presa da un diagramma di Bode, che calcola la quantità di ritardo di fase al di sopra di -180 gradi nel punto sul grafico dell'ampiezza che attraversa 0 dB (guadagno incrociato sulla frequenza). Maggiore è la differenza, migliore è la stabilità. Il margine di fase si riferisce alla quantità di ritardo di fase disponibile prima che il sistema diventi instabile.

Margini di fase più elevati consentono una maggiore flessibilità nell'utilizzo di varie tecniche di filtraggio, mentre la messa a punto del sistema consente di ottimizzare le prestazioni complessive.

Sia il margine di guadagno dell'ampiezza sia il margine di fase permettono al tecnico dei servomotori di decidere in merito al filtraggio e ad altri guadagni ciclici per sintonizzare e ottimizzare le prestazioni del sistema dei servomotori.

Per saperne di più su questo argomento

Che cos'è la larghezza di banda?

Che cos'è il margine di guadagno dell'ampiezza?

Quattro valori chiave per determinare la stabilità del servosistema

Info sull'autore

Esperti di Kollmorgen

Kollmorgen Experts

Questo blog è il risultato della collaborazione di un team di esperti di motion & automation in Kollmorgen, tra cui ingegneri, addetti al servizio clienti ed esperti di progettazione. In qualsiasi fase del vostro progetto vi troviate, noi siamo qui per aiutarvi.

Consulta un esperto

Blog Taxonomy Helper

Aerospaziale e Difesa
Applicazioni
Business
Embedded Motion
Engineering
Fieldbus
Food Regulations
Generale
I veicoli a guida automatica
Installazioni - consigli
Interconnectivity
La nostra storia
Medicale
Oil and Gas
Packaging
Partnerships universitarie
Robotica
Tecnologia