Back to top

Quando e come personalizzare un servomotore standard dipende dai vantaggi previsti dalla personalizzazione, con una soluzione legata a formato, compatibilità e funzione. Scopri di più.

Un'alternativa alla personalizzazione di un servomotore è rappresentata dall'utilizzo di un motore frameless e dalla sua integrazione direttamente nella macchina.

Scopri di più nel nostro nuovo post sul blog!

Un motore antideflagrante è chiaramente contrassegnato da una targhetta che identifica la sua idoneità per un determinato ambiente pericoloso.  La targhetta indicherà la classe di pericolosità, la divisione e il gruppo per cui il motore è adatto.

I motori elettrici generano calore in condizioni operative normali e hanno il potenziale di generare una scintilla se una bobina del motore si guasta. Temperature eccessive dell'alloggiamento del motore o una scintilla non adeguatamente contenuta possono causare un'esplosione o innescare un incendio in ambienti dove sono presenti specifici materiali pericolosi.

Sono molti gli aspetti da considerare quando si deve scegliere un attuatore lineare ad azionamento diretto per un'applicazione specifica, ad esempio velocità o forza necessarie, il profilo di movimento, l'alloggiamento fisico disponibile, fattori ambientali. La soluzione scelta per l'attuatore dovrà quindi garantire i requisiti di forza di carico e velocità, adattarsi allo spazio disponibile ed offrire prestazioni in base alle condizioni ambientali cui è soggetta l'applicazione.

Il margine di guadagno dell'ampiezza è una misura nell'ambito della frequenza, presa da un diagramma di Bode, che rileva l'ampiezza al di sotto di 0 dB nel punto di frequenza più basso quando la fase raggiunge i -180 gradi (frequenza di crossover di fase).

In termini semplicistici, la larghezza di banda può essere calcolata come 1/(tempo di assestamento) di una determinata risposta a scalino del servosistema.

Un servosistema stabile è essenziale per ottenere prestazioni, durata, sicurezza ottimali della macchina nonché prestazioni costanti della stessa che ne migliorano il funzionamento complessivo. I servosistemi operano in vari gradi di stabilità, con un confine sottile tra stabile e instabile. I cambiamenti del sistema meccanico nel tempo o le macchine con carichi variabili possono portare il sistema da una condizione di funzionamento stabile ad una condizione di funzionamento instabile. Questo articolo svela quattro valori chiave che determinano il livello di stabilità di un servosistema.

Queste 3 caratteristiche sono fondamentali nel dimensionamento di un motore per qualsiasi applicazione in campo militare, industriale o di altro tipo. In un momento e in un’epoca in cui tutto sembra diventare più piccolo e compatto, vogliamo che i nostri strumenti occupino meno spazio, senza tuttavia pregiudicarne le prestazioni. Prendiamo le auto ad esempio.

Ero tra i 3 milioni di persone che hanno assistito al lancio del Falcon Heavy e negli ultimi giorni mi sono trovata a riflettere su diverse cose. E non si tratta di nostalgia per la corsa allo spazio, ma di vera e propria eccitazione.

Pages

Aerospaziale e Difesa
Applicazioni
Business
Embedded Motion
Engineering
Fieldbus
Food Regulations
Generale
I veicoli a guida automatica
Installazioni - consigli
Interconnectivity
La nostra storia
Medicale
Oil and Gas
Packaging
Partnerships universitarie
Robotica
Tecnologia
Subscribe to Blog in Motion