Ratingen, 15 novembre 2011 – Oltre a mostrare le proprie competenze nella tecnologia del motion control, Kollmorgen presenterà un'ampia gamma di nuove soluzioni fiera SPS/IPC/Drives 2011 (dal 22 al 24 novembre, Fiera di Norimberga). Le innovazioni presentate presso il padiglione 1, stand 1-550, comprendono il nuovo AKD™ PDMM (master multiasse ad azionamento programmabile), un servoamplificatore con PLC integrato ad alte prestazioni e funzionalità di motion control. Inoltre, verranno presentati al pubblico la nuova serie KBM™ di motori torque brushless senza carter adatti ad applicazioni che necessitano di elevate prestazioni in uno spazio ristretto, il modulo ESM a risparmio energetico Kollmorgen e il servomotore sincrono AKM1 della grandezza di una scatola di fiammiferi con il freno arresto ed encoder assoluto. Ciascuna soluzione permette agli ingegneri meccanici e agli utilizzatori di ottenere importanti miglioramenti a livello di produttività e affidabilità, con un utilizzo ridotto di materiale, minori costi di manutenzione e di consumo energetico, garantendo, tuttavia, importanti vantaggi sulla concorrenza. 

I servoamplificatori AKD PDMM permettono ai costruttori di progettare macchine multiasse con il 20% in meno dei componenti e il 30% di spazio in meno necessario. Le macchine che utilizzano AKD PDMM sono più flessibili, più precise e più produttive, inoltre possono essere personalizzate per diverse applicazioni con particolari requisiti di velocità. Tutto ciò è reso possibile dalla piattaforma di sviluppo Kollmorgen Automation Suite™ integrata, che fornisce ai servoazionamenti un PLC ad alte prestazioni e funzionalità di motion control e ne consente la programmazione in tempi brevi e con semplicità grazie al noto ambiente di programmazione grafica Pipe Network. Sono inoltre disponibili i cinque linguaggi di programmazione PLC secondo lo standard IEC 61131, con moduli con funzioni di motion control PLCopen per il controllo del movimento. Ciascun AKD PDMM può coordinare fino a otto assi con AKD standard in 250 µs. Ne consegue la possibilità di eliminare interfacce e numerosi componenti costosi, riducendo quindi i costi del sistema. 

KBM è una nuova serie di motori torque brushless senza carter concepiti per applicazioni critiche ad alte prestazioni in spazi ristretti, tipiche tra l'altro del settore del confezionamento. I servomotori KBM soddisfano l'esigenza di progettisti e utilizzatori per la costruzione e l'utilizzo di macchine con maggior rendimento, minor rumorosità e durata prolungata. Questi motori hanno anche l'affidabilità e la flessibilità necessarie per competere sul mercato attuale. Con i motori KBM possono essere sviluppate, rapidamente e in modo economicamente vantaggioso, soluzioni di movimento perfettamente personalizzate, grazie all'ampia scelta in termini di dimensioni, prestazioni e caratteristiche costruttive. I motori KBM ad azionamento diretto a albero cavo, con una densità di potenza straordinariamente elevata, permettono di ottenere soluzioni particolarmente compatte. 

Con il modulo di risparmio energetico ESM Kollmorgen offre un modulo condensatore in grado, insieme al servoamplificatore, di accumulare energia durante la decelerazione ed usarla successivamente per l'accelerazione. Di conseguenza le macchine che sfruttano il modulo ESM consumano meno energia e sono più affidabili in zone o reti aziendali soggette a discontinuità nell'alimentazione elettrica. La nuova soluzione permette anche di azionare tutti gli assi in una posizione specifica preferita in caso di guasto alla rete, evitando quindi il pericolo di incidenti e ingenti costi di riparazione. Il modulo ESM permette di ridurre i costi di esercizio generali, con un relativo miglioramento in termini di sicurezza, produttività e qualità della produzione, permettendo agli ingegneri meccanici e agli utilizzatori di migliorare la propria posizione rispetto alla concorrenza. 

Una novità presentata presso la fiera SPS/IPC/Drives è l'ultimo arrivato nella famiglia dei servomotori AKM™: AKM1. Con una flangia di 40 mm, AKM1 è dotato di freno di arresto e dispone di numerosi sistemi di retroazione ed encoder assoluti. AKM1 è il servomotore sincrono più compatto nella sua categoria, arresta in maniera affidabile i movimenti corretti in un asse, ad esempio con allineamenti di assi verticali, e rende superflui i cicli di riferimento all'avviamento. AKM1 riduce anche il lavoro di controllo, aumentando la produttività e l'affidabilità, il tutto con meno spazio e meno energia necessaria. 

Come per gli altri motori della gamma AKM, i modelli AKM1 dispongono di una densità di potenza particolarmente elevata, piccoli momenti inerziali e cogging ridotto, dando vita a un'eccezionale efficienza che li distingue dai servomotori sincroni convenzionali. on una stessa uscita, sono tra il 30% e il 50% più compatti e tra il 10% e il 30% più leggeri rispetto alla concorrenza. Ciò permette agli OEM di costruire macchine più piccole, più leggere e più efficienti dal punto di vista energetico, con dissipazione termica, durata, disponibilità e prestazioni migliorate. 

   

Informazioni su KOLLMORGEN  

Kollmorgen è un fornitore leader nel campo dei sistemi e dei componenti di automazione per i costruttori di macchine in tutto il mondo, con oltre 70 anni di esperienza nel campo della progettazione di motion control e delle applicazioni. Grazie ad una competenza ineguagliata nel campo dell'automazione, ad una qualità eccellente e ad una consolidata esperienza nella combinazione di prodotti standard e personalizzati, Kollmorgen fornisce soluzioni innovative senza paragoni per prestazioni, affidabilità e facilità d'uso, offrendo ai suoi clienti un indiscutibile vantaggio competitivo.    

Per maggiori informazioni visitare il sitowww.kollmorgen.com, scrivere a vertrieb@kollmorgen.com, chiamare il numero +49 (0)2102 9394 0