Che cos’è il cavallo vapore e come si utilizza con il servomotore?

giugno 23, 2017, by Hurley Gill

Block and Tackle Serie Paranchi volume 1 - Il cavallo vapore

Benvenuti nella nostra serie Paranchi su Blog in Motion! Siamo partiti dalle basi per poter rispondere ad alcune domande che toccano diversi aspetti. Poniamo la domanda e poi offriamo una risposta. Sarà per noi un piacere ricevere il vostro feedback su altri quesiti o altri temi che possano interessarvi: è sufficiente aggiungere un commento in questo blog e noi lo inseriremo nel nostro elenco. Iniziamo!

 Domanda: Che cos’è il cavallo vapore (CV) e come si utilizza con il servomotore?

Risposta:

cavallo vapore  Il cavallo vapore (CV) è l’unità di misura della potenza che può anche essere definita come il tasso per misurare il lavoro compiuto. Esistono definizioni leggermente diverse riguardo alla sua conversione in watt, a seconda del meccanismo cui si fa riferimento: impianto meccanico, elettrico, caldaia, sistema metrico ecc. L’argomento che affrontiamo qui è quello dei servomotori.

Il watt è l’unità di misura della potenza del Sistema internazionale adottata dalla maggior parte dei paesi del mondo. Tuttavia l’unità "hp" (horsepower) sopravvive ed è utilizzata per indicare nello specifico la capacità di produttività di un motore elettrico, riducendo la possibile confusione tra watt in ingresso, watt in uscita (hp) e watt necessari per un carico quando si definisce un sistema.

Solo una nota: il watt (W) prende il nome da un ingegnere scozzese, James Watt (1736-1819). (Ricordarsi di usare la maiuscola per unità di misura che derivano il nome da un nome di persona, come ampere (A), volt (V) e così via)

Per i motori elettrici: 1 hp = 746 Watt
 
L’equazione di base per calcolare il cavallo vapore è:

 HPEnglish

La costante: 5252, è il risultato arrotondato dato da: 33.000 piedi-libbre/minuto / 2π rad/giro.

La storia vuole che il valore standardizzato di 33.000 piedi-libbre/minuto sia stato definito da James Watt e Matthew Bouilton intorno al 1783 sulla valutazione del lavoro svolto da un cavallo di un birrificio.

Dato un valore di 1,35582 Nm/ ft-lb, l’equazione metrica equivalente sarebbe:

HPMetric

Il cavallo vapore (hp) indicato nelle schede dati dei cataloghi dei servomotori è per lo più usato come numero relativo a fini di confronto di capacità continua e/o di picco quando si sceglie un servomotore, in quanto per la maggior parte delle applicazioni occorre conoscere le coppie e le velocità di lavoro necessarie.

Fateci sapere se avete domande su questo o su altri temi sul movimento!

comments powered by Disqus