Non guastate i motori con l’acqua!

dicembre 09, 2016, by Emily Blanchard

Stavo guardando degli archivi di recente e ho trovato il nostro vecchio blog sui 101 modi per “frenare” il vostro servomotore – episodio 82. L’autore di quel pezzo, Mike, stava ironizzando con il titolo e il numero 82. Ma io ho realizzato che potremmo aggiungere un’altra puntata.

Premetto che non sono un ingegnere. Tuttavia, leggo circa 20 articoli di settore vecchi e nuovi ogni settimana, nonché il contenuto che condivido nella formazione e sulle nostre pagine dei social. Negli anni ho scoperto molti modi per guastare i motori, ma uno dei modi più noiosi lo scoprii da bambina.

Just Add WaterBasta aggiungere acqua Basta aggiungere acqua.

Quando ero bambina (o meglio adolescente) avevo il compito di passare l’aspirapolvere in casa. Come ogni adolescente, non ascoltavo con attenzione cosa mi veniva detto. Un giorno abbiamo versato qualcosa sul tappeto e io mi sono offerta di pulire. Non fu una grande idea. Era bagnato, quindi l’ho asciugato con un panno. Poi ho pensato di usare l’aspirapolvere per raccogliere un po’ dell’acqua. Se ben ricordo, solo alcuni mesi prima avevamo preso una macchina lavasciuga per pulire il pavimento del soggiorno. Ora, devo ammetterlo, non ci ho pensato. Eppure lo sapevo, ma per qualche ragione, il cervello da adolescente riesce a mettere da parte la logica quando sembra vi sia una soluzione facile a un problema. Ho pensato di usare l’aspirapolvere per pulire il resto dell’acqua. Sapevo che la lavasciuga per pavimenti aveva un serbatoio per l’acqua, ma ho pensato che fosse piccolo e che non sarebbe bastato. Quindi ho iniziato a pulire il tappeto. E ho rotto l’aspirapolvere. Non immediatamente, però è stata la ruggine a farlo. (Per favore, non ditelo ai miei genitori o a mio marito che è proprietario di un negozio di rivestimenti per pavimenti!). I miei genitori hanno dovuto comprare un aspirapolvere nuovo. Mi sento ancora in colpa adesso. Ma l’aspirapolvere che ho rotto era vecchio, ne serviva comunque uno nuovo.

Ma passiamo alla parte che davvero vi interessa, guastare un motore con l’acqua. Se lavorate con un OEM o un utente finale dell’industria della lavorazione o del confezionamento degli alimenti è possibile che qualcuno guasti un motore con acqua. Intendo che negli stabilimenti per la lavorazione del cibo, gli ambienti devono essere puliti. Spesso pensiamo che sia un compito per lavoratori privi di specializzazione, ma ho scoperto che in realtà si tratta di personale altamente qualificato. (Non osereste chiamare HAZMAT, il servizio di pulizia). Alcuni di questi addetti sono ingegneri. Hanno un lavoro serio da fare che include la pulizia, la disinfezione e le analisi per rilevare eventuali batteri. Le operazioni di pulizia durano tutta la notte e prevedono diversi cicli. Vi sto dicendo questo, perché non voglio che pensiate che quello che sto per dire ha a che fare con un gruppo di persone ignoranti. Questi addetti alle pulizie sanno fare il loro lavoro e sanno cosa devono fare. Quindi quando un motore deve essere pulito, in particolare un motore situato in prossimità del cibo e che quindi DEVE essere pulito, lo spruzzano con dell’acqua. E quasi sempre hanno l’approvazione del loro responsabile. Spruzzare un motore con l’acqua senza protezione, lavarlo, lasciarlo gocciolare, asciugarlo e poi sperare che funzioni ancora.

 Test spruzzo AKMH

Si tratta di un gruppo di professionisti della pulizia che scelgono di rovinare un motore, perché devono assolutamente pulirlo. (Pensate a come vi sentireste se operassero un’altra scelta e decidessero di proteggere il motore e di non pulirlo. Come vedete, devono pulirlo.) Quindi, più volte all’anno, acquistano un motore nuovo, progettato per durare anni, sapendo che lo useranno solo per qualche mese. In qualità di OEM che vende motori sostitutivi, posso considerarlo un buon affare e non fare nulla per migliorare la situazione. Però devo ammettere che si spreca un’infinità di tempo, energia, denaro, senza considerare la quantità di rifiuti prodotti in una situazione del genere. Se fossi l’utente finale, non mi dispiacerebbe un motore che può essere bagnato e funzionare ancora dopo un anno. (ecco il link ad AKMH)

Allora, al numero 77 dei 101 modi per guastare un motore – acqua.

comments powered by Disqus